Fabio Bernardini

Risarcimento Danni Stragiudiziale

La procedura stragiudiziale è un procedimento extragiudiziale. Si tratta di un’attività che si svolge al di fuori del tribunale senza che vi sia l’intervento del giudice

L’applicazione di tale procedura può essere applicata non solo al recupero crediti ma anche, ad esempio, al risarcimento danni da incidente stradale, da responsabilità civili diverse ed alle responsabilità professionali, quali la mal practice medica o malasanità

Nel caso del recupero crediti l’’attività stragiudiziale viene svolta da un’agenzia di recupero crediti autorizzata con apposita Licenza dalla Questura competente. 

Nel caso del risarcimento danni è bene rivolgersi a studi che hanno al loro interno professionisti preparati. e con esperienza nel settore

 La Legge 4/2013 ha regolamentato le professioni che non richiedono l’iscrizione ad Albi o Collegi. Il Patrocinatore Stragiudiziale è la figura che la legge ha individuato quale esperto del risarcimento danni

Procedura stragiudiziale VS giudiziale

E’ sempre consigliabile percorrere preliminarmente la via bonaria. Infatti, in caso di mancato incasso, si potrà potrà sempre avviare la procedura giudiziale.

Perché scegliere la procedura stragiudiziale invece di quella giudiziale?

  • La via giudiziale ha un iter burocratico più lento e complesso
  • Il procedimento giudiziale ha tempi lunghi e costi elevati
  • Non è possibile avviare un procedimento giudiziale dal 1° al 31° agosto
  • Con il procedimento stragiudiziale non occorre un avvocato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.